Leggo sarà protagonista della Social Media Week con i Leggo Awards e con tanto altro

Leggo sarà protagonista della Social Media Week con i Leggo Awards e con tanto altro

by Daniela Ionta

Roma, 7 settembre 2017 – Anche quest’anno Leggo, social press del Gruppo Caltagirone, sarà
protagonista della Social Media Week, la manifestazione dedicata all’innovazione generata dai
social media ed al loro impatto culturale, sociale ed economico, che si terrà a Roma, alla Casa del
Cinema di Villa Borghese, dall’11 al 15 settembre.

Nel corso della kermesse Leggo, da social press quale è, interverrà per dare la propria lettura dei
fatti ed il proprio contributo all’analisi sull’influenza dei social sui grandi mezzi di comunicazione.
Leggo ed i suoi amici analizzeranno alcuni dei fenomeni social più significativi dell’ultimo anno, da
Fiorello e l’esperienza di Edicola Fiore, nata sui social e trasformatasi in un acclamato format TV, al
successo degli Ex Otago, gruppo indie che grazie ai social ha raggiunto il grande pubblico, al Totti
Social Club.

Anche quest’anno poi Leggo, nella serata conclusiva della manifestazione, giovedì 14 settembre,
assegnerà i Leggo Awards. Il direttore Alvaro Moretti premierà i “direttori per un giorno”
succedutisi nel corso dell’anno. Fra i premiati Lorella Cuccarini, Lillo&Greg, Dose e Presta del
Ruggito del Coniglio, Recchioni di Dylan Dog, il prof. Masetti di Komen Race, Lino Guanciale,
Massimiliano Bruno per la partnesrship di Leggo con Beata Ignoranza, e Volfango De Biasi, David di
Donatello con Crazy for Football.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi